Site is loading

…calma, dignità e classe…

A volte le cose non vanno come previsto. È il caso di questo nuovo esperimento in cui mi sono cimentato. 

Volevo realizzare una specie di set per uno spot: quindi base bianca, oggetto dello spot nel centro e “qualcosa” che doveva succedere. L’idea era far comparire del fumo che doveva avvolgere l’oggetto in questione per poi dissolversi qualche secondo dopo magari con un effetto rallentatore nel mezzo per dare enfasi alla cosa.

Purtroppo l’idea su cui avevo investito non si è rivelata quella corretta per ottenere l’effetto desiderato. Avevo pensato infatti di utilizzare il fumo della sigaretta.

Purtroppo questo tipo di fumo si è rivelato inadatto; infatti per renderlo ben visibile doveva essere esalato molto lentamente ma in quel caso era difficile proiettarlo fino a raggiungere l’oggetto dello spot. Se invece lo si soffiava abbastanza forte da arrivare sul punto giusto, perdeva di consistenza diventando troppo trasparente e quindi l’effetto perdeva di efficacia.

In questo momento sto montando comunque il risultato per vedere se con qualche trucchetto in post è salvabile in qualche modo, ma mi sento di dare l’esperimento per fallito e come il dottor Frankenstin del film da cui è tratta la citazione del titolo con calma, dignità e classe accetterò il fallimento rimettendomi subito al lavoro sul prossimo esperimento! 

P.S. oggi ho visto un tizio esalare i fumo di una sigaretta elettronica: era densissimo! Forse quello va bene!

Prima…
…dopo

Add new comment

RECENT POSTS

…calma, dignità e classe…
read more